July 13, 2020

Categoria: Recensioni

Tempo di lettura: 1 min.

A80 anni Woody Allen ha deciso di scrivere e pubblicare la sua autobiografia. Sono certa che voi, care amiche grrr e dico VOI con lo stesso piglio entusiasta della vita del generale Hartman di Full Metal Jacket, avrete visto almeno qualcuno dei suoi film. Un giorno di pioggia a New York è il suo ultimissimo, mentre tra i più fortunati degli ultimi anni possiamo ricordare lo splendido Midnight in Paris e questo care lettrici lo DOVETE proprio vedere assolutamente, perché sarà una gioia per le vostre pupille, poi abbiamo Vicky Cristina Barcelona, che apprezzerete non solo per quel manzo di Javier Bardem o Basta che funzioni, che è il film per cui mi sono lanciata in più di un applauso silenzioso per le folgoranti battute. Si, lo ammetto, Woody Allen è un autore che, in generale, apprezzo, per cui l’idea di recensire un suo libro cascava davvero bene.

Oltretutto ero molto curiosa di conoscere qualche dettaglio in più della sua incredibile vita, della sua infanzia, degli esordi e insomma, ne sono stata appagata. Mi attendevo una narrazione brillante, che mi regalasse qualche bella battuta su cui sghignazzare o qualche osservazione disincantata sul pessimismo della vita che avrei condiviso con plateali cenni del capo (ricordatevi che adoro Basta che funzioni) e non sono rimasta delusa. Forse, se qualcuno un giorno, volesse trarne un film, potrebbe ispirarsi un po’ al caro David Copperfield, perché in tutto, nonostante intelligenza, caparbietà e bravura, ci vuole un pizzico di fortuna. E la Dea Fortuna ricorre infatti spesso nel suo libro.

In A proposito di niente ci sono i suoi film, i suoi amori, le varie peripezie, ma traspare anche l’amore imperituro per New York, filtrata con gli occhi di un innamorato che l’ha vista mutare, ma ha continuato ad amarla, e insomma, se questo libro non vi spingerà a tuffarvi in uno dei film di Allen, magari vi pianterà l’inception di farvi un bel viaggetto esplorativo a New York, prima però dovete assolutissimamente vedere Manhattan.

Marysun

Cosa ne pensano le altre Grrr Girls?

Leggi l’articolo di Giulia VENNI, VIDI, WOODY

Exclusive Content

Be Part Of Our Exclusive Community

Become a Patron

STORE

merch

20% Off All Merch