July 2, 2020

Categoria: Consigli utili

Tempo di lettura: 1 min.

Ancora con la tecnologia? (domanda vostra, abbastanza pertinente).

Eh si. Ma stavolta quella anti Covid-19, creata appositamente per la nostra salvaguardia, mica Dan Brown e le sue tecnologie assassine o il cyber horror tragic punk anni ’70. (risposta mia, spero altrettanto pertinente).

Adesso mi avete fatto venire in mente che pure in uno dei film vintage di Superman c’era una tecnologia impazzita che ti risucchiava tramite appositi cavi colorati per farti diventare robotico… l’avete visto anche voi? Io ero bambina e ci sono rimasta davvero di merda male. Ma bando alle tecnologie cinematografiche! Su! E’ giunto il momento di essere fieri della nostra Italia e scoprire cosa si sono inventati i nostri esperti per combattere la pandemia.

Scoperta #1: Mmmm. Cancellate la frase precedente. Un titolo del giornale Il Foglio online dice testualmente “Nella task force per creare una app contro il virus troppi politici grillini e pochi esperti”. Perfetto. Che poi prosegue dicendo che non dovevano creare un’app, ma decidere quali fossero le “migliori tecnologie da mettere in campo per combattere il coronavirus”. Facevano tipo una cernita. Direi di passare senza indugio alla prossima, ehm, scoperta.

Scoperta #2: Il sito Teleborsa ci dice che Apple e Google si sono prodigati per creare l’app anti-contagio Immuni, altrimenti detta tecnologia di tracciamento del contagio da Coronavirus, e anche se avrete da ridire (in modo sempre molto pertinente, non nego) che i colossi Apple e Google non sono propriamente italiani, vi rispondo che si sono prodigati grazie alle richieste di ben 22 paesi. Capite? Italia inclusa, ovviamente. Forse gliel’hanno chiesto quelli della Task Force del punto #1. Mah. Fatto sta che, se non gliel’avessero chiesto, loro non lo avrebbero fatto, no? NO? Ehm… passiamo senza indugio al prossimo punto.

Scoperta #3: Il sito ANSA.it ci fa invece sapere che l’Enpap (Ente nazionale di previdenza ed assistenza degli psicologi) non ha inventato nulla di tecnologicamente utile, del resto, se sono psicologi, cosa dovevamo mai pretendere? Ma si sono dati da fare, cribbio, attivando un tavolo tecnico sulla sicurezza, che… parlava proprio della tecnologia! Incredibile, eh? Hanno capito che la tecnologia ci avrebbe aiutato a ridurre il senso di isolamento sociale! Non sono stati bravissimi? Hanno anche capito che videochiamate e guazzabugli internettosi ci avrebbero aiutato a combattere la noia! Non so voi, ma io sono altamente fiera di essere italiana. A questo punto anche fiera di non essere una psicologa.

E a chi mi dice che dall’Italia fuggono i cervelli, io dico… io dico… che non… oh, l’avete letto l’articolo della Marysun sulle tecnologie estere??

Giulia

Cosa ne pensano le altre Grrr Girls?

Leggi l’articolo di Marysun CORONAVAIRUS NON CI AVRAI: TECNOLOGIA A ME!!!

Exclusive Content

Be Part Of Our Exclusive Community

Become a Patron

STORE

merch

20% Off All Merch