June 18, 2020

immagine in evidenza nell'articolo un complotto al giorno toglie la verità di torno

Tempo di lettura: 1 min.

Ormai è realtà il fatto che non passi praticamente giorno in cui non spunti fuori qualche “complotto”, principalmente via social. E non si tratta di un revival del famigerato mostro di Lochness che torna a infestare il celebre lago scozzese (ci sono stata: fa schifo, appeal zero al quoto, depennatelo pure dalla vostra mappa delle locations per una futura vacanza post Covid – 19). Tra i più famosi, che pure le pietre l’avranno sentito almeno una volta, c’è quello per cui, in realtà, non siamo andati sulla Luna o, almeno, secondo i più possibilisti non ci saremmo andati nel 1969, ma anni dopo, tutto in virtù di quella bandierina sullo sfondo che sembra sventolare (e come diavolo farebbe a sventolare allegramente nello spazio??!!). Mi rifiuto di commentare i terrapiattisti e i fanatici delle scie chimiche, a ogni modo, negli ultimi mesi ho sentito sostenere più di una fantasiosa teoria sull’origine del carognavirus, giusto per non andare troppo in là. Per esempio: “è tutta colpa di quel malandrino di Bill Gates” che, anni fa, tenne una conferenza in cui ci metteva in guardia dai virus. L’abbiamo ascoltato? No. L’abbiamo incolpato? Sì. Poi c’è stata quella sullo scrittore Dean Koontz che, nel suo libro del 1981: The Eyes of Darkness (da non confondere con The Eye of the Tiger, che faceva parte della colonna sonora di Rocky e che al massimo sarà stata responsabile di un incremento delle iscrizioni ai club di boxe) osò parlare di un’epidemia con epicentro Wuhan, in Cina. Apriti cielo!! “Ma come ha fatto a saperlo con così tanto anticipo?”?! Infine, tra le ultime, ho letto che una scimmia avrebbe rubato dei campioni di test di pazienti di coronavirus in India (qualcuno ha detto Monkey shines? Ve lo ricordate o non eravate ancora nati? In tal caso, spero abbiate visto almeno il reboot de Il Pianeta con le scimmie… c’era anche James Franco, se può interessarvi).

Che poi, davvero, mi chiedo dove vadano a prenderle certe teorie, probabilmente ci sarà un aggregatore di notizie tipo complotto.com…

Vi dirò la verità, ho seguito con passione (sfiorando la maniacalità) 11 stagioni di X – Files, serie regina dei complotti governativi e pure intergalattici, extraspecie che manco una conferenza di Star Trek, però, per dire, non è che per questo poi devo credere alla prima teoria cospiratoria che si affaccia sul web. Da qualche parte ho letto che le persone, pur di non ammettere una verità più semplice, cioè, come nel caso del coronacoso che l’uomo che invade gli habitat naturali, che snatura animali che dovrebbero rimanere in un habitat selvaggio, che inquina a più non posso, abbatte foreste&Co, è lui stesso il principale responsabile della propria rovina e, nello specifico, della recente pandemia, preferisce aggrapparsi a ricostruzioni fantasiose che lo deresponsabilizzano. Contenti voi…

Marysun

Cosa ne pensano le altre Grrr Girls?

Leggi l’articolo di Cindy DUBITO ERGO SUM

Leggi l’articolo del nostro ospite NO AL COMPLOTTISMO COMPLOTTISTA!

Exclusive Content

Be Part Of Our Exclusive Community

Become a Patron

STORE

merch

20% Off All Merch